fbpx
Pixel - BannerTop - start 01.11.2021
Magazine di informazione e opinione dell' Appennino Tosco-Emiliano
ADV
Image

Tutti noi sappiamo quanto valore abbia il tempo. Con il suo trascorrere anche le nostre risorse finanziarie subiscono un costo chiamato inflazione, ovvero la variazione del costo della vita. Il primo obiettivo della gestione delle risorse finanziarie è proprio quello di salvaguardare e valorizzare il risparmio nel tempo. Che rendimento desideriamo? Quali sono i mercati che dobbiamo considerare? Quali rischi siamo disposti a sostenere? Per quanto tempo dobbiamo tenere impiegate le nostre risorse finanziarie?
A queste domande ognuno di noi può trovare risposta osservando i seguenti grafici e dati.


Nel primo grafico sono riportati: in blu il rendimento medio annuo dell'indice azionario americano S&P500 (500 aziende con maggiore capitalizzazione) e in verde il tasso di inflazione dal 1956 ad oggi.

  • Rendimento annuo medio 8,05%
  • Inflazione annua media 3,65%
  • Volatilità media annua 13,20%  
  • Perdita massima potenziale 40%
  • Extra Rendimento (Rendimento - Inflazione) = 4,40% annuo.



Il secondo considera i rendimenti annui delle obbligazioni americane con scadenza 5 anni.

  • Rendimento annuo medio 2,2%
  • Inflazione annua media 3,65%
  • Volatilità media annuo 2,4%
  • Perdita massima potenziale 15%
  • Extra Rendimento annuo(Rendimento .- Inflazione) = -1,45%



L'ultimo grafico riguarda il rendimento del risparmio detenuto in forma liquida, considerando quello delle obbligazioni americane con scadenza 1 mese.

  • Rendimento annuo medio 0,5%
  • Inflazione 3,65%
  • Volatilità annua media 1,65%
  • Perdita massima potenziale 10%
  • Extra Rendimento annuo (Rendimento - Inflazione) = -3,15%


Se desideri sicurezza nel breve termine, devi comprendere di ricevere bassi rendimenti a lungo termine ed essere consapevole di subire l'erosione del valore del proprio risparmio. Se invece preferisci rendimenti importanti occorre avere un orizzonte di medio/lungo termine d essere consapevole di affrontare forti oscillazioni nel breve.

Il Dott. Mirko Avietti
può essere contattato al +39.338.6666230 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


ADV

Primo piano

L'imprenditore agricolo Bizzarri: «Il cambiamento climatico come opportunità, ma occorre cambiare logistica». Evoluzioni, opportunità, e nuovi punti di forza delle produzioni agricole sull'Appenino.

L'imprenditore agricolo Bizzarri: «Il cambiamento climatico come opportunità, ma occorre cambiare logistica». Evoluzioni, opportunità, e nuovi punti di forza delle produzioni agricole sull'Appenino.

Economia & Lavoro 22 Novembre 2021
«La logistica è la nota dolente non della nostra azienda, ma di tutto il comparto agricolo montano. Trovare una sintesi tra tutte le aziende sarebbe...
Cambiamento climatici e prodotti tipici: il piano Coldiretti per il rilancio del settore e il Decalogo per l’agricoltura che verrà

Cambiamento climatici e prodotti tipici: il piano Coldiretti per il rilancio del settore e il Decalogo per l’agricoltura che verrà

Le Interviste di MR | AltoReno 20 Novembre 2021
Punti di forza e punti deboli della montagna. Strade, autostrade digitali e smartworking, potere attrattivo dell’ambiente montanino e dei prodotti tipici. Difficoltà derivanti dai cambiamenti...
Un faro in mezzo all'Appennino... miraggio? No, è a Gaggio Montano

Un faro in mezzo all'Appennino... miraggio? No, è a Gaggio Montano

Cultura 19 Novembre 2021
Un faro, solitamente, è usato per indicare una costa pericolosa, una scogliera, rocce appuntite e in generale tutto ciò che aiuta i marinai a rendere...
Tutto pronto per la stagione invernale 2021/2022, ma manca forza lavoro

Tutto pronto per la stagione invernale 2021/2022, ma manca forza lavoro

OnLine 18 Novembre 2021
Buona visione Intervista ad Andrea Formento, presidente di Federfuni Italia, ascoltato da Metropoli Rurali Alto Reno alla vigilia dell'inizio della stagione turistica...
Torna il dottore in montagna

Torna il dottore in montagna

L'opinione... 15 Novembre 2021
Alla fine il buon senso ha prevalso. La montagna pistoiese torna ad avere un medico di famiglia: sarà il dottore Gianmaria Brizzi, che da questo...
Ceri (G.B.C. S.r.l.): «Un capannone industriale in montagna? Costa un quinto rispetto alla piana»

Ceri (G.B.C. S.r.l.): «Un capannone industriale in montagna? Costa un quinto rispetto alla piana»

Economia & Lavoro 12 Novembre 2021
«Comprare un capannone a Campo Tizzoro non è la stessa cosa che comprarlo a Prato a Sesto Fiorentino. I costi sono sicuramente molto inferiori». Lo...
ADV