Magazine di informazione e opinione sull' Appenino Tosco-Emiliano
Image

Quando investiamo i nostri soldi è molto importante avere chiari e ben definiti gli obiettivi da raggiungere. E’ molto importante definire le nostre priorità tanto quanto definire le risorse finanziarie da dedicare a ciascun obiettivo che abbiamo individuato. Questo processo non è altro che la pianificazione finanziaria. Determinare gli obiettivi finanziari richiede un processo di analisi della situazione economica e patrimoniale, delle capacità di risparmio e delle aspettative che si hanno per il proprio denaro. Solo una volta determinate risorse, vincoli ed obiettivi, si può andare a valutare attentamente su quali particolari asset class prendere posizione.

“Quando credi in qualcosa, credici fino in fondo, implicitamente e indiscutibilmente” (Walt Disney)


Dobbiamo avere la motivazione, tale per adottare METODO e DISCIPLINA. Quando partiamo per un viaggio e ci presentiamo davanti al cartellone delle partenze, abbiamo bene chiara la metà di destinazione che ci permette di prendere il giusto aereo che ci porterà alla metà desiderata. Così accade negli investimenti, perché i soldi sono un mezzo non un fine. Abbiamo necessità di definire degli obiettivi, perché se i soldi sono un mezzo e non un fine, un mezzo per andare dove… i soldi servono a qualcosa, quel qualcosa sono i nostri sogni, i nostri obiettivi. Se ci dovessimo preparare per una maratona, un obiettivo di lungo termine che richiede tempo e costanza di allenamento. Avendo chiara la motivazione, l’obiettivo e la priorità metteremo tutte le nostre energie e dedicheremo ogni momento libero nella preparazione, anche se in molte occasioni preferiremo riposarci.


L’importanza dell’obiettivo ci permette di non farci distrarre da elementi che potrebbero condizionarci. Esattamente come avviene nei mercati finanziari, spesso incontriamo forte vento, forti turbolenze e violente perturbazioni. Avendo chiari gli obiettivi il nostro stato d’animo non è condizionato da eventi negativi di breve termine che periodicamente affrontiamo nei mercati finanziari. Se il nostro obiettivo ha un orizzonte di 5 anni, tutto quello che accade oggi non deve influenzarci,contrariamente, ogni turbolenza di breve rappresenta un’opportunità per incrementare i nostri investimenti sfruttando condizioni di mercato migliori, generando un miglior rendimento finale.


Facciamo un esempio pratico. Consideriamo un investimento bilanciato di 50.000€, con un orizzonte di 3 anni, composto da 3 asset class diverse, monetario, obbligazionario europeo e azionario globale ciascuna con lo stesso peso (33,3%).
L’investimento è iniziato il 26 Novembre 2019. Successivamente alla crisi COVID i tre comparti al 16 Marzo 2020 hanno realizzato le seguenti performance:

  • Monetario -0,69%  - valore comparto al 16/03 pari 16.551,67€
  • Obbligazionario Europeo -3.87% - valore comparto al 16/03 pari 16.021,67€
  • Azionario Globale -17,86% - valore comparto al 16/03 pari 13.690,00€


Al 16 marzo 2020 l’investimento complessivamente ha realizzato una performance negativa di -7,47% con una valorizzazione pari a 46.263,33€ (-3.3736,67€). la perturbazione finanziaria non deve preoccuparci, rimanendo lucidi senza farsi dominare dalle nostre emozioni occorre soltanto fare delle correzioni sfruttando i prezzi migliori del comparto più redditizio, quello azionario. Dal comparto meno redditizio e meno volatile, quello monetario, si sono prelevati 11.000€ e investiti 2.000€ nel comparto obbligazionario e 9.000€ in quello azionario, portando una valorizzazione pari a 5.551,67€ per il monetario, 18.021,67€ per l’obbligazionario e 22.690,00€ per l’azionario.  Questa operazione ha fatto si che già al 1 Agosto 2020 l’investimento fosse tornato all’attivo, valorizzando 52.394,45€ (+4,79% da inizio investimento pari a poco più di 7% annualizzato). Nello specifico i comparti hanno realizzato le seguenti performances:

  • Monetario 0.42%  - valore comparto al 1/08/2020 pari 5.574,98€
  • Obbligazionario Europeo 3.75% - valore comparto al 1/08/2020 pari 18.697,48€
  • Azionario Globale 23,94% - valore comparto al 1/08/2020 pari 28.121,99€


Arrivati all’obiettivo si è redistribuito il capitale su ciascun comparto secondo i pesi iniziali (33.3%). Dopo un anno dalla partenza l’investimento ha realizzato al 30 Novembre 2020 una performance positiva del 8,08%, con una plusvalenza di 4.037,89€.

Perche’ i nostri obiettivi sono la chiave di successo dei nostri investimenti?

Richard Thaler, premio nobel dell’economia 2017, definì La contabilità mentale quella capacità umana che aiuta l’uomo ad essere disciplinato. Questa attitudine fa si che ognuno di  noi riesca ad essere disciplinati, riuscendo ad allocare le nostre risorse in conti diversi, ciascuno associato ad ogni nostro obiettivo e soggetti a valutazioni separate. Come quando i nostri bisnonni portavano a casa i contanti del proprio stipendio, la nostra bisnonna metteva questi soldi in barattoli diversi, ciascuno per ogni esigenza. Una per l’affitto, una per il divertimento e così via. Cosa accadeva se finivano i soldi per il divertimento? ERA FINITO IL DIVERTIMENTO!!! METODO & DISCIPLINA.


Comprendiamo che è molto importante definire i propri obiettivi, definire le risorse che vogliamo dedicare ad ogni obiettivo e definire le priorità di ciascuna di essa. Quelle priorità ci daranno la forza di raggiungere i nostri obiettivi. Un investimento di successo è un investimento che viene attentamente pianificato! Un investimento di successo è un investimento in cui sono chiari gli obiettivi da raggiungere. Se sono chiari gli obiettivi da raggiungere, raggiungeremo quegli obiettivi con successo!


Il Dott. Mirko Avietti
può essere contattato al +39.338.6666230 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..