fbpx
Pixel - BannerTop - start 01.11.2021
Magazine di informazione e opinione dell' Appennino Tosco-Emiliano
ADV
Image

Si va a concludere un'estate non facile per Sambuca Pistoiese per quanto riguarda il turismo. Con quasi tutta la montagna pistoiese alle prese con una stagione da record di presenze, il “pienone” a Sambuca Pistoiese e zone limitrofe si è visto poco. Complice di questa dinamica sono stati i tanti lavori sulla strada Porrettana e, in minima parte, anche sulla ferrovia Porrettana che è rimasta chiusa al traffico per lavori per tutta l'estate.


«Abbiamo avuto buoni numeri – sottolinea il sindaco Fabio Micheletti – per quanto riguarda gli abitanti delle seconde case che anche quest'anno non hanno rinunciati a periodi più o meno lunghi sulle nostre montagne. I turisti però che volevano fare un giro in giornata a Sambuca sono stati meno rispetto ad altri anni. Da Pistoia si incontrano almeno tre cantieri con senso unico alternato, compreso quello della galleria del Signorino. Le persone che volevano andare in montagna non hanno rinunciato alla loro gita fuori porta: semplicemente se ne sono andati altrove, dove facevano prima ad arrivare».


Prima dei cantieri (che, ad ogni modo, significano anche strade e infrastrutture migliori) il tessuto economico di Sambuca Pistoiese era stato colpito duramente dal Covid. In particolare i circoli per mesi non avevano potuto riaprire i battenti, a differenza dei bar che sono stati regolati da una normativa diversa e che dunque hanno potuto riaprire subito.
«Il Covid è stato un disastro per la nostra economia. Siamo stati molto penalizzati, c'è poco da dire».

ADV


Non ci sono solo notizie negative: se da una parte i cantieri significano tempi di percorrenza più lunghe, dall'altro significano anche asfaltature più lisce e strade più sicure.
«Nelle scorse settimane è stata sistemata la Sp. 42 con un rifacimento integrale dell'asfalto da Pian delle Casse fino alla Chiesa di Treppio, così come sulla pavimentazione sulla Sp. 24, la Pistoia/Riola, dal confine con l'Emilia fin oltre il bivio per Fossato. Altri cantieri sono in corso o arriveranno nelle prossime settimane. La provincia di Pistoia si sta dimostrando più forte di quanto fatto negli ultimi anni, questi importanti lavori sulle strade ne sono la dimostrazione».


Nei prossimi giorni torneremo su Sambuca Pistoiese con la seconda parte dell'intervista al sindaco Micheletti.

 

ADV

Primo piano

L'imprenditore agricolo Bizzarri: «Il cambiamento climatico come opportunità, ma occorre cambiare logistica». Evoluzioni, opportunità, e nuovi punti di forza delle produzioni agricole sull'Appenino.

L'imprenditore agricolo Bizzarri: «Il cambiamento climatico come opportunità, ma occorre cambiare logistica». Evoluzioni, opportunità, e nuovi punti di forza delle produzioni agricole sull'Appenino.

Economia & Lavoro 22 Novembre 2021
«La logistica è la nota dolente non della nostra azienda, ma di tutto il comparto agricolo montano. Trovare una sintesi tra tutte le aziende sarebbe...
Cambiamento climatici e prodotti tipici: il piano Coldiretti per il rilancio del settore e il Decalogo per l’agricoltura che verrà

Cambiamento climatici e prodotti tipici: il piano Coldiretti per il rilancio del settore e il Decalogo per l’agricoltura che verrà

Le Interviste di MR | AltoReno 20 Novembre 2021
Punti di forza e punti deboli della montagna. Strade, autostrade digitali e smartworking, potere attrattivo dell’ambiente montanino e dei prodotti tipici. Difficoltà derivanti dai cambiamenti...
Un faro in mezzo all'Appennino... miraggio? No, è a Gaggio Montano

Un faro in mezzo all'Appennino... miraggio? No, è a Gaggio Montano

Cultura 19 Novembre 2021
Un faro, solitamente, è usato per indicare una costa pericolosa, una scogliera, rocce appuntite e in generale tutto ciò che aiuta i marinai a rendere...
Tutto pronto per la stagione invernale 2021/2022, ma manca forza lavoro

Tutto pronto per la stagione invernale 2021/2022, ma manca forza lavoro

OnLine 18 Novembre 2021
Buona visione Intervista ad Andrea Formento, presidente di Federfuni Italia, ascoltato da Metropoli Rurali Alto Reno alla vigilia dell'inizio della stagione turistica...
Torna il dottore in montagna

Torna il dottore in montagna

L'opinione... 15 Novembre 2021
Alla fine il buon senso ha prevalso. La montagna pistoiese torna ad avere un medico di famiglia: sarà il dottore Gianmaria Brizzi, che da questo...
Ceri (G.B.C. S.r.l.): «Un capannone industriale in montagna? Costa un quinto rispetto alla piana»

Ceri (G.B.C. S.r.l.): «Un capannone industriale in montagna? Costa un quinto rispetto alla piana»

Economia & Lavoro 12 Novembre 2021
«Comprare un capannone a Campo Tizzoro non è la stessa cosa che comprarlo a Prato a Sesto Fiorentino. I costi sono sicuramente molto inferiori». Lo...
ADV